Cucina lombarda

Ricette della Cucina lombarda


Riso alla lombarda

Ricetta:Portata: Primi

Riso alla lombarda

Un primo corposo, ottimo per la stagione invernale, dal sapore rustico. Un piatto che può essere un buon sostituto del classico risotto alla milanese e, ancor più, di quello alla monzese, rispetto al quale le animelle e la pancetta sostituiscono la luganega della Brianza.

Ingredienti per 4 persone
300 gr di riso
300 gr di animelle
50 gr di pancetta arrotolata
50 gr di burro
1 cipolla
la scorza di 1 limone
3 manciate di parmigiano reggiano grattugiato
farina bianca
1 litro di brodo
mezzo bicchiere di olio di oliva
mezzo bicchiere di brandy
sale

Per iniziare ponete le animelle a bagno in acqua fredda per circa 1 ora, trasferitele quindi in pentola e cuocetele per 10 minuti in acqua bollente salata; appena saranno cotte, spellatele sotto il getto dell’acqua fredda. Tagliate le animelle a dadini, passatele nella farina e rosolatele in 25 grammi di burro.

Fate insaporire il riso in una casseruola unendovi il burro rimasto, l’olio di oliva, la cipolla tritata in maniera grossolana, la scorza di limone e la pancetta precedentemente tagliata a dadini.

Quando il riso avrà assorbito tutto il condimento, bagnatelo con il brandy, quindi fatelo evaporare e aggiungete il brodo, infine fate completare la cottura del riso senza mescolare eccessivamente.

Completate incorporando al riso, ancora all’interno della casseruola, il parmigiano reggiano grattugiato. Trasferite il riso sul piatto da portata, riversatevi sopra le animelle con il relativo sughetto, e portate in tavola.

(A.C.)


Lascia un commento:

Ricerca per ingredienti: animelle cavolo cipolle cotenne di maiale farina lenticchie mandorle midollo di bue nervetti osso di bue con midollo pancetta patate pesce di manzo pomodori rape riso salsiccia testina di vitello verza zafferano zucchero zucchine