Cucina lombarda

Ricette della Cucina lombarda


Minestrone alla milanese

Ricetta:Portata: Primi

Minestro nella milanese

Un classico della cucina lombarda, genuino, calorico e corroborante. Un piatto dai tempi lenti, e dai modi antichi, legato alle stagioni (un tempo gli ingredienti variavano in base ai mesi dell’anno e nelle sue varianti è un piatto che può essere ottimo sia nelle giornate d’inverno sia, freddo, con la calura estiva).

Ingredienti per 4 persone
4 pugni di riso
1 osso di bue con midollo
1 pugno di fagioli
100 gr di fagiolini
100 gr di spinaci
50 gr di pancetta
50 gr di cotenne di maiale
4 pomodori maturi
2 zucchine
2 patate
2 carote
1 porro
1 rapa
1 cipolla
1 ciuffo di prezzemolo
1 spicchio di aglio
mezza verza
burro
olio di oliva
sale
pepe

Sbucciate la rapa e le patate, raschiate le carote, spuntate le zucchine e i fagiolini, infine riducete il tutto a cubetti. Togliete le prime foglie, più dure, della verza, poi tagliate il tutto a listarelle, insieme con gli spinaci. Lavate tutte queste verdure in uno scolapasta e lavatele accuratamente sotto l’acqua corrente.

Sbollentate i pomodori, poi pelateli, tagliateli ed eliminate i semi. Preparate un battuto con pancetta la cipolla, l’aglio, il prezzemolo e la pancetta, trasferite in una pentola con 50 grammi di burro e mezzo bicchiere di olio, quindi fate soffriggere per un quarto d’ora. Unite le verdure (compresi i pomodori, spappolati con una forchetta).

Riempite la pentola con tre litri di acqua, unite l’osso e le cotenne di maiale, che avrete in precedenza provveduto ad ammorbidire in acqua tiepida. Lasciate cuocere a fuoco basso, lentamente per circa 3 ore, avendo l’accortezza di lasciare la pentola coperta per le prime 2 ore.

Togliete infine dal minestrone l’osso e le cotenne (anche queste ultime avevano l’utilità di insaporire il brodo, ma se volete potete ridurle a striscioline fini e ributtarle nella pentola), unitevi il riso e lascia telo cuocere per circa 15 minuti mescolando spesso.

Dopo aver spento il fuoco lasciate riposare il minestrone una decina di minuti (o anche di più, se volete, perché è ottimo anche freddo) prima di servirlo in tavola.

(A.C.)


Lascia un commento:

Ricerca per ingredienti: animelle cavolo cipolle cotenne di maiale farina lenticchie mandorle midollo di bue nervetti osso di bue con midollo pancetta patate pesce di manzo pomodori rape riso salsiccia testina di vitello verza zafferano zucchero zucchine